Idee regalo per il natale

 -


La leggenda di Babbo Natale




La leggenda di Babbo Natale sembra derivare da San Nicola di Mira, vescovo di Mira (in Licia) nel VI secolo D.C..Il nome olandese del santo, Sinter Klass, venne importato in America dagli immigrati come Santa Claus, la cui traduzione in italiano è solitamente Babbo Natale. Quando morì e le sue spoglie furono deposte a Mira e nel 1087 furono trafugate e trasportate a Bari, ove sono tuttora conservate.
Sembra che il santo portasse doni alle mamiglie povere ed esortasse i suoi parroci a fare lo stesso. Secondo un altra leggenda confermata da Dante nel Purgatorio (XX, 31-33) è quella delle tre giovani poverissime destinate alla prostituzione. Nicola, addolorato dal pianto e commosso dalle preghiere di un nobiluomo impossibilitato a sposare le sue tre figlie perché caduto in miseria, decise di intervenire lanciando per tre notti consecutive, attraverso una finestra sempre aperta dal vecchio castello, i tre sacchi di monete che avrebbero costituito la dote delle ragazze. La terza notte San Nicola trovò la finestra inspiegabilmente chiusa. Deciso a mantenere comunque fede al suo proposito, il vecchio si arrampicò sul tetto e gettò il sacchetto di monete attraverso il camino, ove erano appese le calze ad asciugare, facendo la felicità del nobiluomo e delle sue tre figlie. Secondo altre leggende, questo santo sarebbe entrato in possesso di un oggetto mitico, il Sacro Graal, che, oltre ad essere responsabile della sua capacità di produrre in abbondanza regali, fù anche causa del trafugamento delle sue spoglie per volere di papa GregorioVII. In ogno caso San Nicola divenne nella fantasia popolare il "portatore di doni" nella notte di Natale e assunse l'aspetto di un panciuto vecchietto vestito di rosso, come lo conosciamo oggi, in seguito ad una campagna pubblicitaria della coca cola. Qui trovate molti   Babbo natale   per decorare la vostra casa nel periodo natalizio.

<< indietro

Se vuoi aggiungere un commento o una precisazione al contenuto di questa pagina scrivici a info@artistiperhobby.it

Artistiperhobby declina ogni responsabilità sulla provenienza dei testi e sul loro contenuto.
si chiede di inviare solo testi e immagini liberi da diritto di autore.